SCRIVICI E MANDACI FOTO

braviragazzicurvasud@libero.it

lunedì 7 marzo 2011

LETTERA AI BRAVI RAGAZZI

Ciao ragazzi!
Vi scrivo dopo avervi cercato in rete (internet, non quella difesa da Gigi Buffon) e perché credo voi, i tifosi più vicini al mondo societario bianconero, possiate concretamente svolgere azioni di protesta seppur pacifica, nei confronti di questa dirigenza che in Marotta dopo una sconfitta casalinga col Milan ci costringe ad ascoltare frasi quali “col Milan ci sta di perdere....”.

Una frase che si commenta da sola e che da sola mostra tutta l’inadeguatezza e la non juventinità dello staff dirigenziale ora presente alla Juve (oltre al fatto che i risultati stìano parlando da soli e non vadano più inutilmente giustificati o commentati).

Come recitava il bellissimo striscione esposto sabato sera che recitava la celebre frase di Boniperti: “alla Juve vincere non è importante: è l’unica cosa che conta”.


Sono pertanto qui ad implorare voi e tutto il mondo ultras per un’azione di protesta verso (e non contro) il presidente Andrea, portando a lui le tessere abbonamenti “strappati”, lasciando lo stadio vuoto ogni partita da qui alla fine della stagione e promettendo (minacciando) di lasciare vuoto pure il nuovo “gioiello” per l’anno prossimo se non si rimette in piedi una società gloriosa con gente da Juve che parli, ragioni, viva da Juve.

Dobbiamo riportare
Luciano Moggi al timone di questa barca totalmente alla deriva. Ve lo supplico. Fate in modo che ciò avvenga.

Verrei alle vostre riunioni ma purtroppo vivo ad Imola (BO) e non mi è possibile stare più vicino alla squadra di quanto non lo possa fare col cuore e d quanto non possiate farlo voi.



Grazie per avere letto le mie parole ed il mio pensiero.



Andrea, Imola

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.